Home » Blog » Storia del Judo » Le Origini del Judo

Le Origini del Judo

Il Judo Kodokan le sue Origini. Dal Ju Jutsu al Judo.

Trascrizione video

Dal punto di vista storico bisogna dire che nel Judo Kodokan del fondatore Jigoro Kano, molte furono le novità rispetto all’antesignano Ju jutsu, non ultima la cura con cui Kano stesso fece la scelta delle tecniche da inserire nel suo metodo Judo e poi nel Gokyo del 1895 che modificò successivamente nel 1920 (progressione didattica basata su cinque tappe di apprendimento).

Il criterio che Jigoro Kano utilizzò nel concepire il Judo Kodokan, aveva basi scientifiche rispetto al Ju jutsu, dove tutto era molto empirico.

Tuttavia fu proprio dalle diverse scuole di Ju jutsu e i suoi Maestri che Kano trasse l’esperienza dalla quale s’ispirò per formulare il suo metodo che chiamò Judo e che per distinguersi dal Ju jutsu, aggiunse il nome del suo Dojo: “Kodokan” (Luogo dove s’insegna la Via).

Loading...

Fatta questa premessa dopo l’attenta elaborazione del metodo da parte di Jigoro Kano, a quel punto era più chiaro per chi voleva insegnare il Judo così concepito: “Che cosa fare”.

Naturalmente il metodo Judo Kodokan non si arrestò ai grandi cambiamenti dei primi cinque anni dalla sua nascita (1882 – 1887), il Judo nel frattempo incontrava diverse difficoltà, tuttavia continuò a perfezionarsi fino alla morte del suo fondatore sia nella sua accezione di metodo di Educazione Fisica che come disciplina sportiva in occasione degli eventi del Kodokan.

Lo scopo del fondatore era chiaro, il Judo era uno strumento adatto a formare le nuove generazioni, il nuovo cittadino.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.